La sesta edizione dello Spettacolo di Primavera – il più importante evento di raccolta fondi dell’anno – si è svolta quest’anno al Teatro Olimpico di Roma il 28 maggio.

La risposta di tutti gli amici e sostenitori di Luconlus non ha deluso: oltre 1200 ospiti, con una larga rappresentanza di nonni e bambini!

Il pubblico si è commosso quando sullo schermo sono apparse le immagini dei Progetti 2015: dall’equitazione integrata alle ultime missioni in Togo meravigliosi bambini, coinvolti con identico amore ed entusiasmo in campagne di prevenzione sanitaria come in acrobazie all’aperto, hanno conquistato tutti i cuori!

Giorgio Grisolia, papà di Luca, ha perfettamente interpretato lo spirito della serata e più in generale dell’associazione: “La nostra Associazione è seguita con affetto da tantissimi Amici” – ha scritto in una delicatissima lettera di ringraziamento agli organizzatori – “Voi potete contare su tanti ragazzi e bambini che assicurano il futuro dell’Associazione” ha concluso, quasi a ricordare che Luconlus è un’associazione di amici di Luca uniti da un bellissimo sogno: dare una migliore qualità e prospettiva di vita ad un sempre maggiore numero di persone!

Sul palco momenti di grande musica – grazie all’esibizione di Carmen Consoli, alla musica a cappella dell’Anonima Armonisti e alla simpatia di Peppe Voltarelli- si sono alternati a momenti di comicità e divertimento con le imitazioni di Andrea Perrone, affermato cabarettista romano.

Luconlus ringrazia di cuore gli artisti, i musicisti e tutti coloro che hanno collaborato al successo della serata.